EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Amore e psiche…

amore e psiche

Quando si ama qualcuno non si può parlare di razionalità. Si ama anche quando una persona ci tradisce e ci ferisce. L’amore è svincolato da ragioni vere e proprie. Vi siete mai chiesti perché amate qualcuno? Certo, di piccole e grandi ragioni potrete trovarne quante ne volete, ma l’essenza del vostro sentimento non risponde a nessuna categoria e a nessun motivo concreto. Si ama perché si ama.

E se i nostri sentimenti vengono feriti, non valgono nulla le parole degli amici che in genere tentano di denigrare il/la “colpevole” per cercare di portarci lontani da lei/lui. Anzi, così facendo altro non fanno che aumentare la forza del nostro amore verso chi, in fondo, ci ha fatto del male; ma che al tempo stesso ci ha dato un sentimento. Questa è una cosa che nessuna colpa potrà mai cancellare. Ci disamoreremo, questo è certo, ed è solo questione di tempi. Ma quello che i nostri amori ci hanno lasciato sarà qualcosa che conserveremo anche quando, un giorno, faremo l’incontro che sancirà la nostra felicità in amore e anche quando giureremo di non aver mai amato così fino a quel momento.

Sforzarsi di cancellare un ricordo è dannoso, non utile come molti cinici pensano. L’importante è che il ricordo non diventi un ossessione, una ragione per giustificare la nostra infelicità. L’amore lascia un segno e fingere che non sia così è solo ingannare se stessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *