EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Ecco perchè il bacio è importante, nuova ricerca scientifica ne svela il fascino misterioso

bacio2


Una nuova scoperta scientifica svela l’importanza del bacio.Secondo  quanto si apprende dallo studio svolto da alcuni ricercatori della Oxford University, baciare gli altri e’ un metodo efficace per scegliere bene il potenziale partner e per tenere insieme la coppia.Una scoperta importante un pò per tutti.



Gli studiosi, guidati da Rafael Wlodarski, hanno esaminato le ragioni del baciare, un atteggiamento nelle relazioni sessuali umane che e’ presente in ogni societa’ e cultura e, spiega Wlodarski, “osservato anche nei nostri parenti piu’ stretti, scimpanze’ e bonobo, ma in modo molto meno inteso e meno comune”.

Gli scienziati hanno sottoposto un questionario on line sull’importanza del bacio, nelle relazioni a breve e lungo termine, a 900 adulti.
Non solo il bacio non è mai casuale, infatti, sostengono i ricercatori, “Ci sono tre principali teorie sulla funzione del bacio: aiuta a valutare la qualita’ genetica dei potenziali compagni, serve ad aumentare l’eccitazione prima del rapporto sessuale, e’ utile per tenere insieme al coppia abbiamo voluto capire quale di queste teorie fosse piu’ ‘gettonata’”. I risultati, pubblicati su ‘Archives of Sexual Behavior’, hanno mostrato che generalmente le donne danno valore all’importanza bacio piu’ degli uomini e, inoltre, uomini e donne che valutano se stessi come attraenti pensano che il bacio sia molto importante.
Il bacio cambia ed è importante anche secondo la durata della relazione e ci sono differenze nel “leggere il bacio”, infatti, le  donne lo valutavano piu’ importante in relazioni a lungo termine, il che suggerisce che il bacio svolge anche un ruolo fondamentale nella mediazione dell’affetto e nel consolidare il legame di coppia. Nelle relazioni di breve durata, baciare era piu’ importante prima del sesso e meno durante, in quelle di lunga durata era importante sia prima del sesso sia in altri momenti non legati alla relazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *