EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Supponiamo un amore,Rino Gaetano

amore


Supponiamo un amore,
che non voglio,
che vuoi tu.
Supponiamo un mattino,
tu ti alzi e ami me.


E che il tempo non passi,
che non vivi senza me.
Supponiamo, è già tardi,
devi andare, ma non vuoi.
Supponiamo che cerchino
il mio viso, gli occhi tuoi.
Arrossiresti nel viso,
se mi rubassi un sorriso,
supponendo che in fondo,
ciò che conta, siamo noi.
Amore, amore.


Supponiamo dei giorni a creare i ricordi.
Amore, amore.
Supponiamo un amore e una volta soltanto,
un amore che vuoi tu.
Supponiamo una stanza,
tu mi aspetti già da un po’,
il telefono squilla,
dico… forse non verrò,
sapresti tacere il dolore,
e non portarmi rancore,
supponendo che soffri
perché amore non ti do?
Amore, amore.
Supponiamo dei giorni a creare i ricordi.
Amore, amore.
Supponiamo quei giorni a sfogliare i ricordi.
Amore.
Amore.
Supponiamo un amore e una volta soltanto,
un amore che vuoi tu.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *