EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Vi fareste delle foto sexy per lui?

fotocamera-smartphone-baci-carezze

Vi fareste delle foto sexy per lui? Leggete cosa ci ha scritto una nostra lettrice facendoci una domanda riguardo ad una richiesta del suo ragazzo. Prima di farvi leggere il messaggio ci teniamo a dire che il testo è pubblicato con il consenso della persona che ha scritto e che luoghi, età, luoghi e nomi sono stati cambiati per proteggere la privacy.

Ciao, mi chiamo Valentina, sono una ragazza di 21 anni di Milano e sono preoccupata perché il mio ragazzo mi ha chiesto di mandargli delle mie foto… OK, Solo che lui vuole foto sexy, dove sono nuda e vuole anche delle pose erotiche. Io non sono il tipo: sono timida e non ho mai fatto una cosa simile! Non so cosa fare!!! Aiuto! Se gli dico di no ho paura che si offenda, ma io proprio non me la sento… Uffa! Embarassed Ma secondo voi è normale che un ragazzo chieda cose del genere alla sua ragazza? Vorrei chiederlo alle mie amiche ma ho paura che mi prendano in giro e che lo vadano a dire ad altri… boh? Non so che fare? Mi potete aiutare? Grazie! Smile

Noi abbiamo risposto a Valentina che non è né normale né anormale. Le foto sexy possono essere viste come un normale gioco di coppia se dietro c’è una relazione che ha dei fondamenti concreti. Diventa un problema se le foto sono un surrogato del resto e diventano oggetto di feticismo. Le abbiamo anche detto che deve semplicemente fare quello che si sente e che se lui è un ragazzo intelligente, nel momento in cui lei dice di no, allora non deve insistere.

In altre parole, le foto come altri “accessori” stuzzicanti di una relazione amorosa sono leciti solo nel momento in cui si è tutti d’accordo e se non diventano l’unica strada per provare piacere. Oltre questo limite si va nel patologico.

E voi cosa ne pensate? Avete mai fatto al vostro partner richieste di questo tipo o le avete ricevute? Diteci la vostra e rispondete qui a Valentina (ricordiamo che non è il suo vero nome) che sicuramente leggerà con piacere le vostre impressioni.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *