EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Shabby Chic, minimal e romantico: il mood dell’evento Atelier Pellecchia

PLC_ATL_banner_tutto_sposiSabato 14 dicembre, presso l’Atelier Pellecchia di Giugliano, si terrà un incontro imperdibile in cui saranno presentate le nuove tendenze della sposa 2014: solo per le partecipanti, i consigli della rinomata Event Creator Cira Lombardo.

 Ogni donna ha il suo stile, ma scegliere l’abito da sposa giusto può essere molto complicato.E’ proprio questo il tema dell’evento dell’Atelier Pellecchia che si terrà il 14 dicembre dalle 17:00 presso il Lotto Fair del P.co Auchan di Giugliano in Campania: scoprire la personalità di ogni sposa e consigliarle l’abito giusto.


Saranno Cira Lombardo, wedding planner di fama internazionale, e Flora Pellecchia, padrona di casa, ad aiutare le future spose nella scelta dell’abito perfetto nell’incontro intitolato “*3 abiti per 3 matrimoni*”, in cui saranno proposti i tre temi delle nozze 2014: Shabby Chic, Romantico e Minimal.

Spose dallo stile vintage e sofisticato, essenziali e moderne o raffinate e romantiche come principesse? Questo il mood delle più importanti griffe di
casa Pellecchia che potrete ammirare da vicino il 14 dicembre: Carlo Pignatelli Sposa Couture, Fiorinda by Carlo Pignatelli, Albano, Egò Valentini Spose, La Sposa by Pronovias Fashion Group e Ysa Makino.

Inoltre, tutte le ospiti intervenute che acquisteranno un abito Atelier Pellecchia potranno partecipare in esclusiva a 4 seminari wedding a cura di Cira Lombardo sull’arte della preparazione del “matrimonio perfetto”, i cui temi sono: “*Top Floreal Design*”, dal bouquet al centrotavola, l’arte floreale in armonia; “*Bonton. Si, grazie!*”, i Si ed i No delle buone maniere del matrimonio; “*I’ve Got the look*”, stile, tendenza e segreti del trucco e dell’acconciatura perfette; “*Vengo anch’io*”, testimoni ed ospiti in veste smagliante e coordinata.


Per non perdere questo evento unico e irripetibile firmato Atelier Pellecchia è possibile richiedere l’invito valido per la sposa più due persone QUI

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *