EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Eros e giochi? Una inchiesta di MysecretCase

 

infograficaIl mondo dell’eros è un mondo ricco, da esplorare e da sperimentare. Per tentare di soddisfare questo desiderio di avventura, ci si diverte anche virtualmente: online le visualizzazioni annue medie per abitante su Youporn sono: in America 3.5, in Inghilterra 5, in Germania 7, in Italia 5, in cui Roma e Milano sono le città che detengono il primato per numeri di accessi annui a Youporn. O, a livello concreto, si cerca di conoscere nuove realtà del piacere attraverso il mondo dei sex toys che registra nel mercato attuale un ottimo risultato: per il 2014 sono previsti dei profitti pari al + 6, 4%, rispetto ad altri settori che registreranno entrate minori, come quello automobilistico + 0,5 % o addirittura negative come quello dell’arredamento – 2,5% o delle calzature – 8,5%.

Questi dati, molto positivi, sono la conferma che uomini e donne utilizzano i sex toys per regalarsi momenti di piacere unici, come confermato dall’Università americana dell’Indiana che, conducendo studi scientifici sull’argomento, attesta che l’utilizzo dei sex toys fa bene. Infatti possedendo delle caratteristiche particolari, come un’elevata ergonomia e praticità, i sex toys migliorano il rapporto con la sessualità e aumentano il desiderio. Rilevanti sono anche le perfomances: a livello fisico, procurano un piacere intenso e una maggiore facilità nel raggiungimento dell’orgasmo e, a livello relazionale e comportamentale, i sex toys aiutano le coppie a comunicare meglio, riducendo la frequenza dei contrasti all’interno della stessa.

Di solito sono le donne ad introdurre il giocattolo erotico all’interno della coppia, forse spinte dalla curiosità suggerita da film come Hysteria TVseries come Sex and the city o libri come Cinquanta sfumature di Grigio.
Il mondo dell’autoerotismo coinvolge almeno l’89% delle donne, rispetto al 95% degli uomini che dichiarano di praticarlo, infatti nel mondo, le donne che possiedono e utilizzano abitualmente i sex toys sono in America il 60%, in Inghilterra il 49%, in Germania il 46%, in Italia il 46%, nello specifico, la fruizione maggiore in Italia è al Nord Est del 45%, al Centro 25%, Sud e isole 15%, Nord Ovest 15%.
Sono state sedotte dai sex toys anche star di fama internazionale, come Cameron Diaz, Demi Moore e Lady Gaga che hanno confessato di possederne almeno uno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *