EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Spedire pacchi in Europa: cosa si può invare e cosa è proibito spedire

images

Esigenze private o di business spingono ogni giorno migliaia di persone a spedire pacchi in Europa  e nel Mondo, affidandosi alla professionalità dei corrieri espresso e alla competenza dei servizi e delle soluzioni personalizzate che le compagnie di spedizione offrono costantemente.

 

E’ possibile spedire pacchi in tutti Paesi dell’ Europa senza sottostare a verifiche da parte dell’ente preposto ai controlli sulle spedizioni in entrata ed uscita, ovvero la Dogana.

Per quanto riguarda i Paesi extra UE i tempi di consegna sono molto più rapidi rispetto a quanto accadeva tempo fa, grazie a controlli doganali più che semplificati. Per le spedizioni nel Mondo è prevista un’assistenza doganale anche usufruendo di servizi online, in cui saranno offerte informazioni utili e preziose per la necessaria documentazione di trasporto dei pacchi.

 

Per alcune tipologie di merci, a seconda dei Paesi non europei, occorrono particolari dichiarazioni, i cui moduli saranno offerti dal proprio corriere di fiducia. Sempre più numerose sono le soluzioni tecnologie via web che un buon corriere deve possedere: software chiari ed intuitivi per semplificare le operazioni, soluzioni web e integrazioni fra vari sistemi informatici per gestire correttamente transazioni e operazioni amministrative.

 

Ma cosa è possibile spedire? Documenti, plichi, oggetti in generale, attrezzature sportive, moto, capi d’abbigliamento: basta fare attenzione alla lista degli oggetti proibiti, ovvero di quella categoria di oggetti il cui trasporto è vietato per legge per la possibilità di poter arrecare danno a persone e cose e per la possibilità di provocare danneggiamenti alla merce propria o altrui.

 

Controllate attentamente la lista e chiedete informazioni a riguardo alla compagnia di spedizione prescelta. Sono numerosi i corrieri che mettono a disposizione servizi a tempo predefinito: personale altamente qualificato stabilisce delle fasce orarie in cui i corrieri consegneranno effettivamente il pacco al destinatario. I ritardi superiori a 15 minuti, prevedono un rimborso. Formula soddisfatti o rimborsati, non credete?

 

Oppure molto richiesto è un particolare servizio che soddisfa pienamente i clienti più esigenti: i pacchi viaggeranno su canali preferenziali per effettuare una consegna garantita e sicura entro le 24 ore! In più tutti i servizi comprendono il monitoraggio del pacco online e l’intera assicurazione sulla merce spedita. Davvero conveniente, cosa aspettate a sceglierlo?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *