EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

San Valentino: dove vanno gli Italiani

images

Se a Roma si festeggia con una cena romantica, a Milano San Valentino è all’insegna di massaggi e centri benessere:
da Nord a Sud, gli italiani dichiarano il proprio amore con i coupon
Complice la crisi e una maggiore attenzione a evitare gli sprechi, cambiano anche le abitudini degli innamorati in occasione della loro festa, senza però rinunciare a celebrare San Valentino, come da tradizione, con regali e sorprese.

Sì ai festeggiamenti, dunque, ma senza sfarzi ed eccessi: questo è quanto emerge da un’indagine realizzata da Poinx – una tra le società leader nel settore dei gruppi d’acquisto online nel nostro Paese – secondo cui gli italiani non rinunciano a scambiarsi pensieri in occasione della Festa di Cupido, ma sempre con un occhio al portafoglio e ricorrendo ai
coupon e ai gruppi di acquisto per fare felice l’altra metà.
Nel Bel Paese vince il romanticismo e si punta sull’originalità, così al posto di fiori e cioccolatini, il 42% del campione ha preferito stupire il proprio partner acquistando un viaggio in mongolfiera. Per fare toccare il cielo con un dito al proprio Valentino o alla propria Valentina c’è chi ha preferito, invece, un fine settimana a 4 stelle all’insegna del benessere.
Il 32% delle transazioni eseguite sul portale hanno, infatti, rilevato che molti italiani festeggeranno la festa degli innamorati con una remise en forme psico-fisica e una pausa relax in una Spa. E se il 15% dei clienti di Poinx si scambierà coccole e sguardi languidi davanti a una cena a lume di candela in riva al lago, altri (11%) si concederanno una fuga
d’amore di un weekend tra agriturismi e hotel di lusso.
La mappa dell’amore disegnata da Poinx ha evidenziato differenti abitudini e tradizioni per
la Festa più dolce dell’anno nelle principali città italiane.
Sfatando il mito della metropoli fredda e dedita unicamente al business, la classifica incorona Milano come la città più romantica in virtù del maggiore numero di transazioni rilevate sulle offerte promosse dal sito di Poinx per San Valentino. All’ombra  della
Madonnina il San Valentino è all’insegna del relax e del benessere di coppia, tra massaggi al cioccolato, beauty day e hot stone massage.
Per i milanesi l’amore è… benessere e massaggi.
Seconda in classifica la Città eterna, dove per passare un San Valentino felice si sceglie la buona tavola, ma senza lo stress di ore in cucina. Roma in occasione della festa degli innamorati si concede, infatti, una romantica cena per due.
Per i romani l’amore è… una cena gourmet.
Sempre prendendo per la gola il proprio innamorato Bari si posiziona terza in classifica e dedica alla propria dolce metà un menù speciale di San Valentino, seguito da una serata danzante.
A Bari l’amore è… buona cucina seguita da musica e ballo. A Modena, quarta in classifica per transato effettuato sul sito di Poinx sui coupon di San Valentino, si brinda all’amore con una tisana e a scaldare l’atmosfera contribuiscono sauna
e bagno turco.
Per i modenesi l’amore è… una giornata in Spa. Quinta posizione per Torino, dove vincono le coccole di coppia per il corpo e a San
Valentino si festeggia non con cene, scatole di cioccolatini o profumi, ma con trattamenti estetici e tatuaggi a suggellare dichiarazioni di amore eterno.
Per i torinesi l’amore è… bellezza e cura del corpo.
Anche Napoli e Firenze, rispettivamente penultima e ultima in classifica fra le principali città italiane, confermano la tendenza del resto della Penisola e, nella mappa delle tradizioni di San Valentino, mostrano come se a Sud si preferisce prendere il proprio innamorato per la gola e si punta su cene a lume di candela, a Nord la festa degli innamorati si celebra con
una remise en forme psico-fisica giurandosi amore eterno in sauna e bagno turco. “L’indagine svolta da Poinx su come gli italiani festeggeranno San Valentino ha messo in luce differenti tendenze e tradizioni del nostro Paese, ma soprattutto ha rivelato dei veri e
propri cambiamenti intervenuti nelle abitudini di consumo degli italiani” – afferma Veronica Vergani, Vice President Publishing ed Editing di Poinx – “San Valentino si festeggia in modi differenti da Nord a Sud, ma quello che accomuna tutte le regioni è un aumento sostanziale di chi fa ricorso sempre più al social shopping anche nelle occasioni speciali, per rispondere
alla crisi senza rinunce ma con soluzioni alternative in grado di fruire di servizi e di prodotti di
qualità anche avendo solo un piccolo bugdet a disposizione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *