EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Aumenta l’ uso di sigarette elettroniche tra i giovani

imagesDa sempre, fumare è stato considerato per i giovani ed i giovanissimi simbolo di libertà e trasgressione, da sempre anche in tenera età ( tra i 10 ed i 13) si inizia a fumare con lo spirito di emulare ( a volte scimmiottare) il mondo dei grandi. Un dato di fatto che accomuna tutte le ultime generazioni di giovani Italiani e non, anche se negli ultimi anni proprio i giovanissimi sono stati attratti dall’ uso sigarette elettroniche in alternativa alle sigarette convenzionali.

Nonostante nel web soprattutto, vengano sparati nei vari canali informativi, dati spesso contrastanti sulla bontà delle sigarette elettroniche, i ragazzi stanno mantenendo vivo questo settore aumentando il consumo delle e-cigarettes a dispetto di quelle tradizionali.

Complice il caro della tassazione delle sigarette classiche, complice il fatto che ultime normative hanno vietato la vendita in modo più restrittivo di sigarette ai minorenni, questi ultimi si sono rivolti al mercato dello svapo e a quanto pare con enorme soddisfazione.

La nicotina contenuta nelle sigarette, nelle e-cigarettes, nei cerotti antifumo, è comunque e sempre fonte di dipendenza. E’ un dato di fatto dal quale non si può prescindere, ma quando a contenere la nicotina sono le sigarette elettroniche, questa non viene inalata ed assunta dall’ organismo insieme al micidiale mix di sostanze tossiche che sono presenti in ogni elemento della sigaretta creata con tabacco lavorato.

Come è giusto che sia, sono tantissimi i giovani che hanno problemi nel manifestare in famiglia, ai propri genitori la loro assuefazione alla nicotina, e le sigarette elettroniche li agevolano nel compito di tener segreto il loro vizietto.

Nessun odore di fumo, niente dita ingiallite, niente denti macchiati dalla nicotina, insomma… Difficile accorgersi che il proprio figlio con gli amici si è fatto una bella svapata !

Un interessante studio sui ragazzi americani ha mostrato che il 22 % di essi, fuma sigarette classiche, il 13% fuma narghilè e circa il 12 % svapa sigarette elettroniche.

Leggendo questi dati, balza all’ attenzione come le sigarette convenzionali siano ancora le più utilizzate anche tra i minorenni. Ma approfondendo l’ argomento, si può notare come la percentuale di chi utilizza sigarette elettroniche a dispetto delle classiche, abbia avuto un vero e proprio boom, passando da uno strimizzito 3% del 2013 ad oltre l’ 11% in soli due anni !

Nel mondo le sigarette elettroniche vengono spesso utilizzate come valido rimedio contro l’ assuefazione da nicotina. Sono migliaia i casi di persone che sono riuscite a smettere di fumare, comprando ed utilizzando con saggezza una sigaretta elettronica.

Questa dote è data dal fatto che una sigaretta elettronica per funzionare, ha bisogno di un liquido molto semplice, composto solo di un paio di sostanze aromatizzanti e di un estratto di nicotina. I liquidi in commercio sono creati con diversi livelli di nicotina, ci sono e-liquid che hanno anche un livollo zero di nicotina al loro interno.

Iniziando a svapare con un liquido per sigarette elettroniche contenente la dose di nicotina uguale a quella contenuta nella sigaretta convenzionale preferita, si può ridurre la quantità di nicotina che ogni volta viene messa in circolo nel sangue; semplicemente scegliendo di utilizzare liquidi contenenti meno nicotina. Fino ad arrivare ad utilizzare nella propria ecigarette liquido con zero nicotina.

 

Le sigarette elettroniche sono utilizzate anche come utile metodo anti fumo e disintossicante da nicotina. Spesso utilizzando le e-cigarettes si è assistito ad un allontanamento dall’ assuefazione da nicotina da parte di molti soggetti. Non cala sicuramente il vizio psicologico, quel bisogno di tenere qualcosa in mano o tra le labbra, ma di certo grazie al fatto che le sigarette elettroniche possono essere composte da liquidi a scelta con diversi livelli di nicotina, questo fa si che si possa passare da un livello maggiore ad uno minore in breve tempo e facilmente fino ad arrivare a svapare sigarette elettroniche contenenti liquidi a zero tasso di nicotina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *