EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

San Valentino: l’Amore non fa soffrire, un libro

L’amore (non) fa soffrire”

il libro più atteso per San Valentino
Tre presentazioni nel Barese


Libreria Feltrinelli, Bari – venerdì 5 febbraio 2016, ore 18

Libreria Culture Club Cafè, Mola di Bari – lunedì 8 febbraio 2016, ore 19

Libreria Roma, Bari – martedì 9 febbraio, ore 18.30

L’amore (non) fa soffrire. Perché “finché l’amore è presente nella tua vita la sofferenza non esiste”. A dirlo è Ettore Amato, esperto di comunicazione relazionale e fondatore del blog AmoreMaleducato.it, nel volume “L’amore (non) fa soffrire” edito da Uno editori. Un testo in cui vengono mostrate tutte le cattive abitudini che si insinuano nel rapporto di coppia e che diventano fonte della rottura. Un libro diviso in tre parti per comprendere “cosa fare per smettere di ammalarsi d’amore”. Un libro che fornisce la ricetta per superare il mal d’amore attraverso 7 strategie che contribuiscono a dare vita ad una relazione felice ed equilibrata.

“Quando i due COME, il tuo e quello del tuo partner, non sono in sintonia – sostiene Amato – l’amore inizia ad allontanarsi e capita che vada così lontano che ne abbiamo solo un vago ricordo o ci illudiamo che sia ancora con noi, ma in realtà non è più presente. Siete proprio sicuri che quello che pensate dell’amore sia giusto? Siete assolutamente certi che il modo in cui vivete la relazione presente o il modo in cui avete vissuto le relazioni passate sia corretto?”.

E voi cosa rispondereste?

Lo scopriremo in libreria, con il coach Ettore Amato, in tre giornate intense a ridosso di San Valentino. Il libro verrà presentato a Bari nella Libreria Feltrinelli in via Melo, venerdì 5 febbraio a partire dalle 18; lunedì 8 febbraio a Mola di Bari nella Libreria Culture Club Cafè in via Van Westerhout dalle 19;

martedì 9 febbraio nella Libreria Roma di Bari in piazza Aldo Moro dalle 18.30.

Tre appuntamenti imperdibili, condotti dalle giornaliste Annamaria Minunno e Donatella Lopez, per mettersi alla prova e per chiarirsi le idee in attesa della festa più romantica dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *