EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

La fedeltà in amore può dipendere dal dna

La fedeltà è uno dei punti fermi dei rapporti di coppia. L’amore non prevede che vi possano essere distrazioni determinate da altri partner. Nella nostra società, il sentimento amoroso è strettamente correlato con la fedeltà che rientra fra i doveri dei coniugi. Le ragioni per le quali, in amore, la fedeltà è così importante sono non soltanto dettate dall’amore ma anche dall’etica e dalla morale culturale.

Essere fedele però non è sempre facile, soprattutto per alcuni che non riescono a reprimere il desiderio di tradire.

4074_tango_b (1)

L’indagine scientifica su dna e tradimenti e fedeltà

Per spiegare come sia possibile che il tradimento riguardi soltanto alcuni individui, la scienza ha svolto uno studio coinvolgendo ben 2186 uomini. La ricerca, condotta a Stocolma presso il Karolinska institute, ha dimostrato che l’infedeltà dipende, anche, dal proprio dna. I ricercatori, dopo essersi concentrati sul dna dei volontari, hanno analizzato il loro rapporto di coppia e la tendenza o meno alla fedeltà. In particolare, è stato analizzato il ruolo della vasopressina, un recettore ormonale che influisce anche sui rapporti sociali. I dati hanno permesso di evidenziare che la diversità del gene influisce sulla fedeltà. La propensione a tradire, in parte, potrebbe essere determinata dalla variazione genetica del recettore della vasopressina. La ricerca ha evidenziato che esiste una correlazione fra dna e rispetto delle regole, comprese quelle sentimentali. Il tradimento, oltre che da fattori genetici, dipende dal modo di vivere e dal carattere. Vi sono persone che nonostante si professino follemente innamorate sono costantemente alla ricerca di nuove emozioni e quindi poco inclini alla fedeltà.

speed date

L’infedeltà in uomini e donne

Essere fedeli in amore, ma in tutti gli altri campi, è un valore aggiunto. Il tradimento può rompere gli equilibri di coppia impedendo la creazione di un legame importante e duraturo. L’infedeltà amorosa viene vissuta in maniera molto differente da uomini e donne. In linea di massima per le donne il tradimento è più doloroso quando ha delle implicazioni sentimentali ed emotive mentre per gli uomini la prospettiva è opposta.

Le motivazioni che portano uomini e donne a tradire la persona amata sono le più varie. Alla base di questo comportamento vi possono essere fattori legati all’insoddisfazione o alla necessità di sentirsi ancora apprezzati e piacenti. Secondo alcuni è un mezzo per riaccendere la passione in un rapporto stanco o per provare emozioni differenti rispetto a quelle di ogni giorno.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *