EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Le donne si innamorano dei bravi affabulatori

 

Le donne e gli uomini valutano, in maniera differente, l’eloquio di un potenziale partner. Per il gentil sesso è importante che il proprio compagno sia un bravo affabulatore e che abbia un buon lessico. Non si tratta di un luogo comune ma di una realtà emersa da uno studio universitario condotto negli Usa.

La scoperta scientifica

Uno studio statunitense condotto presso l’Università di Buffalo e del North Carolina ha evidenziato che le donne ritengono più interessante un uomo che abbia un buon eloquio. L’indagine, che ha coinvolto circa 400 studenti sia donne che uomini, ha rivelato che in base al sesso di appartenenza si apprezzino nei potenziali partner caratteristiche differenti. I volontari sono stati sottoposti ad alcuni test che prevedevano un giudizio sui possibili partner tenendo conto della loro capacità di utilizzare le parole in maniera corretta. I dati, pubblicati sulla rivista scientifica Journal of personal relationship, dimostrano che, effettivamente, per le donne sia importante che il proprio compagno abbia un lessico ricco e sia un buon affabulatore; i ricercatori hanno evidenziato che per una relazione stabile vengono preferiti compagni in grado di sfoggiare un eloquio curato e preciso. Invece, per gli uomini le capacità espressive della propria potenziale partner sono poco importanti.

Diventare bravi affabulatori

Le donne ritengono che i partner, anche di lunga durata, più interessanti sappiano condurre un discorso in maniera elegante e senza sbavature. Per diventare degli affabulatori è importante possedere un buon bagaglio culturale che si può formare ed ampliare attraverso l’ascolto e la lettura di giornali, riviste e libri. Essere informati è fondamentale perché permette di avere sempre a disposizione degli argomenti dai quali partire per una chiacchierata; ecco quindi che è necessario mantenersi aggiornati sui fatti di attualità, di politica e di cronaca ma anche sulle novità cinematografiche e librarie. Per affinare l’eloquio si possono scrivere dei brani, cercando di utilizzare il più possibile termini specifici e precisi, anche ricercando il significato di parole che non si conoscono. Il lessico si incrementa con la passione, la curiosità e l’ascolto.

La capacità di saper parlare in maniera interessante comprende anche la dizione che si può correggere seguendo dei corsi specifici che si rivelano molto utili per imparare a tenere dei discorsi incisivi e piacevoli. Se parlare davanti agli altri suscita timore o ansia, si può pensare di risolvere il problema chiedendo aiuto ad uno psicologo oppure frequentando dei corsi durante i quali viene insegnato come superare i vari scogli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *