EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

I sugar daddy, chi sono

I sugar daddy sono uomini maturi ed affermati che cercano una donna più giovane. Il fenomeno dei sugar daddy si sta affermando anche in Italia attraverso alcuni portali internet dedicati.

I sugar daddy chi sono
I sugar daddy sono una categoria di uomini maturi e benestanti che scelgono la compagnia di una giovane ragazza. Le donne che li frequentano sono spesso definite come sugar babies.
Il fenomeno dei sugar daddy si è sviluppato oltre Oceano e di recente è stato esportato anche in Italia.
Il profilo medio è quello di un uomo ricco, con un lavoro di prestigio e desideroso di frequentare giovani donne affascinanti. Sentimentalmente liberi scelgono di intraprendere una relazione a pagamento con una partner bella, affascinante e con molti anni di meno.
Spesso coloro che rispondono a questa tipologia di annunci sono studentesse che hanno bisogno di un’entrata consistente per concludere il corso di studi. Non mancano però donne che vogliono condurre una vita esclusiva o che devono integrare un salario minimo.

I sugar daddy perché piacciono
Il successo internazionale dei siti web che si occupano di sugar daddy ha molte spiegazioni. Gli uomini benestanti attirano perché sono in grado di concedere uno stile di vita agiato e lontano dalle preoccupazioni economiche. Inoltre, trattandosi di un rapporto non basato sull’amore non crea nessuna limitazione ed obbligo.
Le donne che si accompagnano con i sugar daddy, oltre all’aspetto economico, sono in cerca di sicurezza e di opportunità di lavoro. Un uomo già affermato e potente è più facile che possa offrire un buon impiego o i mezzi necessari per iniziare una carriera brillante. Inoltre, avere al proprio fianco un compagno maturo e benestante è emozionante e consente di concedersi sfarzi e vizi costosi come vacanze esclusive ed abiti lussuosi. Un altro aspetto da considerare è che avere un partner di successo e più grande d’età garantisce un senso di sicurezza e stabilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *