EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

I litigi di coppia, affrontarli positivamente

I litigi di coppia possono essere deleteri per la coppia. L’amore può essere compromesso dai litigi, soprattutto se si impiega molto tempo a fare la pace.
Avere motivi di discussione creerebbe uno stato di insoddisfazione che potrebbe influenzare la durata del legame.

I litigi di coppia e durata dell’amore

I litigi potrebbero accelerare la fine di un amore. Secondo una ricerca scientifica i litigi possono mettere fine all’armonia familiare riducendo l’accordo fra partner.
I ricercatori statunitensi dell’Università di Northwestern e di Berkley hanno preso in esame 80 filmati di coppie con un’età media compresa fra i 50 ed i 60 anni. L’indagine è proseguita e dopo oltre dieci anni i partecipanti hanno espresso il loro grado di soddisfazione sulla vita di coppia.
Per ottenere i risultati gli esperti hanno preso in esame le parole, la gestualità ma anche il linguaggio emotivo, non trascurando quanto impiegassero a fare pace.
I dati evidenziato che la relazione è più appagante quando le donne riescono a dimenticare il motivo di litigio e a ritrovare l’armonia.
Secondo la scienza per il benessere dei partner è fondamentale il tempo che si tiene il muso. Proprio per questo si è concluso che avere delle discussioni frequenti non è salutare per l’amore. Ancora più grave quando il malumore si trascina a lungo.

I litigi di coppia come viverli positivamente

I litigi possono anche diventare uno strumento di crescita e di consapevolezza. Se si riesce a non trascendere le discussioni possono aprire nuovi scenari rinforzando la coppia. Credere di poter sempre andare d’accordo e di non avere mai motivi di confronto sarebbe quasi impossibile.
Per evitare che i litigi diventino fonte di rancore e di rabbia è opportuno cercare di mantenere il controllo, evitando il turpiloquio. Quando si perde la calma è facile fare affermazioni che non corrispondono a quanto si pensa o che servono soltanto per ferire l’altro.
Inoltre, bisognerebbe ragionare esclusivamente di un argomento, lasciando da parte il passato e le recriminazioni.
Invece, è più opportuno esporre il proprio punto di vista e una volta ascoltato il parare del partner trovare una soluzione. L’accordo di raggiunge, anche dopo qualche tempo, a patto che entrambi siano disponibili a fare un passo indietro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *