Il tradimento, quando avviene e i motivi

Il tradimento non riguarda soltanto le coppie storiche. Secondo un’indagine il tradimento si consumerebbe già al terzo anno di matrimonio. La ricerca svela che non l’amore non entra più in crisi al settimo anno ma molto prima.

Tradimento quando avviene

Il tradimento di coppia si verificherebbe già dopo tre anni dalle nozze. Un’indagine condotta da un sito  britannico di incontri extraconiugali, Illicitencounters.com, sottolinea che le prime scappatelle avvengono al terzo anno di matrimonio.

I dati dimostrano che le storie parallele toccano il 45% delle unioni. Nella maggioranza dei casi sono le donne le prime a stancarsi del menage familiare e a guardarsi intorno. Infatti, le mogli tradirebbero dopo tre anni e tre mesi mentre gli uomini dopo tre anni ed otto mesi.

Gli intervistati hanno poi rivelato che in più della maggioranza dei casi, esattamente il 57%, la decisione di allacciare un rapporto illecito arriverebbe dalla componente femminile.

Analizzando i risultati sembrerebbe che la tendenza a tradire possa essere favorita anche dal clima familiare. Fra le donne le cui madri sono state infedeli è molto più frequente che si ripeta lo stesso comportamento. Inoltre, parrebbe che se si è figli di divorziati le possibilità di veder naufragare l’amore sarebbero maggiore rispetto a chi non lo è.

Tradimento i motivi

Lo studio britannico si è soffermato anche sui motivi che spingono a non essere fedeli. I fedifraghi sostengono di essere attratti dalla possibilità di avere una nuova partner. Per molti altri le scappatelle non sarebbero altro che il desiderio di emulazione di colleghi ed amici.

Invece, per quanto riguarda le donne il tradimento arriverebbe a causa di incomprensioni sentimentali. Un altro fattore sempre più importante è la possibilità di entrare in contatto grazie ad internet con ex fidanzati e vecchi amici. Sarebbe proprio la libertà garantita dal web a favorire il desiderio di evasione dalla coppia. La possibilità di riallacciare i legami e di sentirsi frequentemente, anche tramite chat, può riaccendere sentimenti sopiti o, comunque, favorire l’incontro con altri partner.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *