Halloween, cena romantica

Halloween ricorre l’ultimo giorno di ottobre. In occasione di Halloween ci si traveste, si intagliano le zucche e si consumano piatti speciali.

Halloween, le origini

Halloween cade il 31 ottobre. E’ una ricorrenza dalle origini remote che si fanno risalire agli antichi celti. Per le popolazioni celtiche l’ultimo giorno di ottobre aveva una valenza magica. Le anime dei morti cercavano di tornare sulla terra ed iniziava la stagione invernale. Per scacciare i defunti indossano pelli e travestimenti ed illuminavano le case e i giardini con grandi rape scavate. Con l’avvio del processo di cristianizzazione, la festa pagana di Halloween viene assorbita dal giorno di tutti i santi.  Le migrazioni verso gli Usa, avvenute nel XIX secolo, hanno fatto conoscere la ricorrenza che, col tempo, ha assunto un carattere commerciale.

In America però gli irlandesi trovavano con difficoltà le rape che sono state sostituite con le zucche.

Halloween, cena a tema

Per il 31 ottobre si può organizzare una cena a tema. La tavola si può apparecchiare con stoviglie nere o arancioni mentre la tovaglia potrà essere bianca. Il centrotavola può essere costituito da una zucca intagliata, che si acquista facilmente sia nei grandi supermercati che dai fiorai. In alternativa si possono creare delle composizioni  con castagne e noci o con fiori e frutta, per esempio margherite e melagrane.

Se a tavola ci sono i bambini si può pensare ad un menù spiritoso con pietanze dai nomi evocativi e mostruosi. Via libera a ricette a base di zucca, da gustare anche sotto forma di purè, e di barbabietole rosse.

 Invece, se è una cena romantica si può preparare un menù più articolato che parta dall’aperitivo. Ad Halloween certamente non possono mancare le pietanze a base di zucca.

A conclusione si può servire un dolce tradizionale, come la pumpkin cake.

 Per ricreare l’atmosfera si può decorare la casa con pipistrelli di carta o plastica, piccoli ragni e zucche decorative. In commercio si trovano soprammobili, copri cuscini e zerbini adatti a questa giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *